Linee guida hardware

Requisiti hardware di sistema

I requisiti hardware di un sistema AXIS Camera Station dipendono da numerosi fattori:

  • La larghezza di banda totale recuperata dal server da tutte le sorgenti video
  • La larghezza di banda utilizzata dai client per la visualizzazione di video sia nella visualizzazione in diretta che nella riproduzione, nonché il numero di client
  • La velocità di trasmissione offerta da ciascun dispositivo video varia e dipende dalla complessità della scena, dalla velocità in fotogrammi, dalla risoluzione, dal codec video, dalla compressione, dall'illuminazione e dal numero di flussi recuperati da ciascuna sorgente video
  • Il numero di connessioni di rete aperte lato server (tra server e client, nonché tra server e dispositivi)
  • Il numero di eventi di allarme e la complessiva attività di registro generata
  • Le configurazioni avanzate utilizzano il motore delle regole che potrebbe attivare il traffico di dati in background e il caricamento sul sistema
  • e molto altro ancora...

Non esistono limitazioni codificate sul numero di client o dispositivi collegati a un sistema AXIS Camera Station. Ciò consente una grande flessibilità ma richiede anche al progettista di sistema di creare in modo responsabile ed è molto importante utilizzare hardware server in grado di gestire lo scenario peggiore di ogni singolo sistema.

AXIS S11 Recorder Series e AXIS S22 Appliance Series sono stati comprovati grazie ad ampi test per fornire una soluzione di registrazione affidabile con un'esperienza utente eccezionale. Visita le pagine relative al dispositivo per maggiori dettagli sulle nostre soluzioni di registrazione pronte all'uso.

I nostri consigli generali per la progettazione del sistema sono:

  1. È sempre preferibile avere più server che condividono il carico.
  2. È buona norma mantenere il numero di canali video collegati al di sotto dei 64 per server fisico. 
  3. Quando si aggiungono dispositivi che non richiedono un flusso video come altoparlanti, dispositivi di controllo degli accessi e dispositivi di input/output, è possibile collegare un numero maggiore di dispositivi, ma al momento non esistono limiti verificati. Pertanto, i progettisti dei sistemi dovrebbero essere preparati al fatto che potrebbe essere necessario aggiungere altri server. 
  4. Il comportamento dell'utente ha un impatto significativo sul sistema, difficile da quantificare. Si consiglia pertanto di disporre di ulteriori risorse di sistema sul server per gestire più client di visualizzazione. In molte installazioni, è inoltre buona norma visualizzare client e dispositivi su due reti separate. Ciò semplifica la previsione e il controllo del carico di rete.
  5. Se si prevedono grandi quantità di movimento in un'area in intervalli specifici, è generalmente preferibile usare le registrazioni continue e non caricare il sistema con un'ampia quantità di dati di trigger di rilevamento del movimento video.
  6. Verificare la qualità del materiale registrato per almeno 24 ore in modo da coprire tutte le possibili condizioni di illuminazione. Non fare affidamento sulla visualizzazione in diretta solo durante la verifica della qualità del video. 

I seguenti consigli sull'hardware per AXIS Camera Station 5 si basano principalmente sulla larghezza di banda totale per server o sul numero di canali video. Per stime della larghezza di banda, si prega di utilizzare AXIS Site Designer.

PROMEMORIA: ESEGUIRE SEMPRE I CALCOLI IPOTIZZANDO LO SCENARIO PEGGIORE.

Sistemi con velocità di trasmissione della registrazione fino a 100 Mbit/s o 16 canali video

Client e server AXIS Camera Station**

Sistema operativo*: Windows 10 Pro a 64 bit
CPU: Intel® Core i3, come Intel® Core i3-7101TE
RAM: 8GB, DDR4-2400 MHz
Scheda grafica: Intel® HD Graphics 630
Rete: 1 Gbps

Sistemi con velocità di trasmissione della registrazione fino a 200 Mbit/s o 32 canali video

Client e server AXIS Camera Station**

Sistema operativo*: Windows 10 Pro 64-bit
CPU: Intel® Core i5, come Intel® Core i5-8500
RAM: 8GB, DDR4-2666 MHz
Scheda grafica: Intel® HD Graphics 630
Rete:1 Gbps

 

Sistemi con velocità di trasmissione della registrazione fino a 300 Mbit/s o 64 canali video 

Client AXIS Camera Station

Sistema operativo*: Windows 10 Pro 64-bit
CPU: Intel® Core i5, come Intel® Core i5-8500
RAM: 8GB, DDR4-2666 MHz
Scheda grafica: Nvidia Quadro P620
Rete: 1 Gbps

Server AXIS Camera Station**

Sistema operativo*: Windows 10 Pro 64 bit
CPU: Intel® Xeon, come Intel® Xeon® Silver 4208
RAM: 8 GB, DDR4-2666 MHz
Rete: 1 Gbps

Sistema multi-server con velocità di trasmissione della registrazione superiore a 300 Mbit/s

Tutti i sistemi con requisiti di prestazioni più elevati rispetto ai precedenti devono avere più server**
Aggiungere più server AXIS Camera Station e dividere il carico della larghezza di banda equamente per server con ogni server entro le specifiche precedenti.

Altri consigli per i clienti:

Utilizzare sempre i driver della scheda grafica più recenti.
Supporto multi-schermo: fino a 4 monitor per scheda grafica o so supporto del flusso multi-4K:

  • Almeno 2 GB di memoria video dedicata
  • Supporto HDMI 2.0 o Display Port 1.2
  • Ad esempio, NVIDIA® QUADRO® P620

Si noti che il flusso multi-4K e più monitor sottoporranno il client e la rete a un carico maggiore.
L'uso della codifica video H.265 aumenterà il carico sulla scheda grafica.

Dispositivi non video

Quando vengono utilizzati dispositivi non video in AXIS Camera Station, verranno comunque utilizzate le prestazioni del server.  Sebbene non stiano utilizzando una larghezza di banda maggiore rispetto alle telecamere, a seconda della configurazione del sistema, ad esempio le regole di azione, sottoporranno il sistema a un carico e dovranno essere verificati caso per caso.

 

* Per un elenco di tutti i sistemi operativi supportati, controllare le note di rilascio. Utilizzare sempre l'ultimo service pack di Microsoft.
**Il disco fisico del sistema operativo non deve essere utilizzato per le registrazioni. Ciò consentirà di gestire la stabilità di sistema generale e di raggiungere migliori prestazioni, mentre si evita la frammentazione e colli di bottiglia. Se il sistema operativo e le registrazioni devono essere combinati sullo stesso disco fisico, le registrazioni dovrebbero essere conservate in una partizione diversa rispetto al sistema operativo.
UPS consigliato: per evitare arresti imprevisti del sistema che potrebbero danneggiare il database

Raccomandazioni hardware fino alla versione AXIS Camera Station 4