Exterior of campus viewed above from tilted angle, green grass outside.
Istituti educativi

Creazione di una soluzione di sicurezza completa per un campus in via di urbanizzazione.

Organizzazione: Mount Royal University
Posizione: Calgary, Alberta, Canada
Esigenza del cliente: Sicurezza personale, Gestione degli accessi, Protezione anti-intrusione
Calgary, Alberta, Canada, 

La Mount Royal University migliora la sicurezza del campus nel contesto del crescente sviluppo urbano utilizzando telecamere di rete Axis, altoparlanti a tromba e stazioni porta.

Missione

Mentre lo sviluppo urbano iniziava a circondare il suo campus un tempo suburbano, la Mount Royal University (MRU) di Calgary sapeva che doveva rinnovare il suo approccio alla sicurezza per aumentare la sicurezza dei suoi studenti, docenti e personale. Voleva sostituire il suo videoregistratore di rete proprietario con un sistema di gestione video a prova di futuro che potesse integrare il controllo degli accessi e la sorveglianza, nonché le stazioni di chiamata di emergenza del campus.

Soluzione

Per aiutarli a realizzare questi obiettivi, l'università si è rivolta al partner di Axis Delco Security, un'azienda di soluzioni tecnologiche che serve tutto il Canada. Delco ha sostituito il vecchio sistema con GenetecTM Security Center, una piattaforma di sicurezza unificata completa, per gestire e controllare tutti i sistemi di sicurezza da un'unica interfaccia intuitiva. L'università ha anche sostituito il vecchio sistema di telecamere CCTV con più di 200 telecamere di rete Axis ad alta risoluzione che si integrano perfettamente con Omnicast™, il sistema di gestione video di Security Center, senza interfacce utente aggiuntive.

MRU ha anche installato diversi altoparlanti a tromba di rete Axis per scoraggiare gli intrusi dall'entrare in aree ad alto rischio. Per una maggiore sicurezza, Delco ha installato le postazioni di rete Axis all'ingresso est e ovest dell'università per schermare chiunque desideri entrare nel campus dopo l'orario di chiusura.

Risultato

Con capacità tecnologiche intelligenti in grado di affrontare molteplici sfide di sorveglianza, MRU è in grado di aumentare la sicurezza in tutto il suo campus in crescita senza aumentare il suo personale. Ad esempio, le telecamere PTZ (panoramica, inclinazione e zoom) Axis con messa a fuoco laser istantanea aiutano l'università ad acquisire la targa dei veicoli anche quando sono in movimento. Gli altoparlanti a tromba di rete Axis scoraggiano efficacemente chiunque dal saltare la recinzione nell'impianto di produzione di energia esterna fondamentale dell'università. Le telecamere multi-obiettivo Axis consentono alla sicurezza di monitorare da tre a quattro direzioni contemporaneamente da un unico indirizzo IP, risparmiando all'università i costi di licenza delle telecamere.

Transizione da suburbano a urbano

Un tempo situata in una tranquilla zona suburbana di Calgary, la Mount Royal University (MRU) si trova ora nel cuore dello sviluppo urbano. Con i nuovi vicini commerciali e residenziali e le nuove strade che aumentano il traffico oltre il campus, la tecnologia di sicurezza proprietaria e obsoleta dell'università non è stata in grado di fornire il livello di protezione richiesto da questo ambiente in evoluzione.

Brown building with grass and trees in front.

MRU ha deciso di revisionare il suo sistema di sicurezza, sostituendo il suo sistema di gestione video proprietario e le telecamere analogiche precedenti con una nuova tecnologia a prova di futuro che potrebbe soddisfare le loro esigenze attuali e adattarsi a qualsiasi nuova sfida che potrebbe presentarsi negli anni a venire. Con l'aiuto di Delco Security, un partner di soluzioni Axis che serve tutto il Canada, MRU ha installato Security Center, la piattaforma di sicurezza unificata di Genetec che li avrebbe aiutati a gestire e controllare tutti i loro sistemi di sicurezza da un'unica interfaccia intuitiva.

Standardizzare il valore

La priorità successiva era quella di mappare il posizionamento di oltre 200 telecamere di rete Axis appena acquistate nell'intero campus. "Siamo cresciuti di oltre 92903 metri quadrati", ha affermato Peter Davison, Direttore della sicurezza per la Mount Royal University. "Ma a causa di vincoli di budget, non siamo stati in grado di aggiungere risorse umane effettive. Quindi vediamo le telecamere Axis come un moltiplicatore di forza strategico."

La standardizzazione sulla gamma di telecamere Axis è stata una scelta facile. "Oltre all'eccezionale nitidezza delle immagini, c'è una gamma di modelli così ampia tra cui scegliere", ha affermato Davison. "Possiamo scegliere la telecamera perfetta per ogni luogo." Un altro aspetto interessante delle telecamere Axis è che si integrano perfettamente con il nuovo sistema di gestione video OmnicastTM senza software o interfacce utente aggiuntivi.

"Siamo rimasti anche colpiti dal livello di servizio ricevuto da Axis con l'acquisto iniziale delle telecamere in formato bullet", ha affermato Davison. "Questo è stato un grande fattore decisivo per la standardizzazione su Axis".

Guardare in più direzioni contemporaneamente

MRU si affida a una varietà di telecamere multisensore Axis per risparmiare sul numero di telecamere migliorando al contempo la copertura in tutto il campus. I modelli di telecamere a quattro sensori, comprese AXIS Q6000-E Mk II PTZ Network Camera e AXIS P3707-PE, offrono un campo visivo a 360°, mentre i modelli a tre sensori come le telecamere AXIS Q37 forniscono un panorama a 180°.

"Usiamo una combinazione di queste telecamere multisensore in quasi ogni incrocio nel campus", ha detto Davison. "Possiamo monitorare il movimento ovunque sulla nostra strada principale".

Cattura targhe con messa a fuoco laser

Come la maggior parte degli istituti post-secondari, MRU sperimenta la sua quota di incidenti automobilistici, che si tratti di ammaccature o di velocità spericolata attraverso il campus. "Usiamo molti video catturati per provare o confutare quegli eventi", ha detto Davison.

Cercare di catturare la targa dei veicoli in movimento era una sfida impossibile con le vecchie telecamere a circuito chiuso. Semplicemente non potevano regolare nuovamente la messa a fuoco abbastanza velocemente. Secondo Davison, con la tecnologia di messa a fuoco laser istantanea nelle AXIS Q6155-E PTZ Camera, la sicurezza del campus ora ottiene un'immagine chiara della targa dei trasgressori quasi il 100% delle volte.

"È notevole la velocità con cui la telecamera Axis ingrandisce quella targa", ha affermato Davison. "È così veloce e nitida che possiamo catturare la targa anche quando il veicolo è in movimento."

Camera view of sidewalk intersection.

Gridare avvertimenti ai trasgressori

Per essere più proattivi nello scoraggiare intrusi e vandali, MRU ha deciso di aumentare il suo sistema di sicurezza con AXIS C3003-E Network Horn Speaker in alcuni dei suoi siti di alto livello come l'edificio del terreno e l'area in cui si trova l'unità Combined Heat and Power (CHP) trova.

Gli altoparlanti a tromba di rete si integrano con le telecamere Axis vicine e trasmettono automaticamente un messaggio preregistrato quando le telecamere rilevano qualcuno che si avvicina all'area. La combinazione si sta dimostrando un'alternativa efficace al distacco di guardie di sicurezza in questi luoghi vulnerabili.

"Il nostro edificio si trova sul lato ovest del nostro campus e una grande autostrada è situata entro 6 metri da quella struttura", ha detto Davison. "Vogliamo scoraggiare i potenziali ladri dal saltare fuori dall'autostrada e appropriarsi in ogni sorta di oggetto".

Per quanto riguarda la protezione dell'unità CHP, "Vogliamo impedire a chiunque di scavalcare la recinzione che circonda il nostro impianto di cogenerazione che fornisce elettricità al campus", ha detto Davison. "Quindi, se si avvicinano troppo, l'altoparlante a tromba grida un avvertimento che stanno sconfinando e devono lasciare l'area. È davvero rumoroso. In effetti, abbiamo dovuto abbassare il volume per non disturbare i vicini."

Siamo rimasti anche colpiti dal livello di servizio ricevuto da Axis con l'acquisto iniziale delle telecamere in formato bullet. Questo è stato un grande fattore decisivo per la standardizzazione su Axis.
Peter Davison, Direttore della sicurezza per la Mount Royal University.

Stare attenti alle minacce alle stazioni di chiamata di emergenza

Quando MRU ha installato le sue stazioni di emergenza Code Blue nel campus, il produttore ha consigliato di installare telecamere con lenti fish-eye come misura di sicurezza aggiuntiva. "Abbiamo deciso che le telecamere panoramiche multisensore AXIS P37 erano una scelta molto migliore", ha affermato Davison. "Offrono al personale di sicurezza che monitora le telecamere una vista a 360° dell'area, non solo del viso della persona che preme il pulsante di chiamata. Inoltre, questa telecamera ha una funzione di ampia gamma dinamica in modo che possiamo vedere chiaramente se qualcuno si nasconde nell'ombra."

Controllare le persone al cancello

Per la protezione degli studenti, MRU chiude le sue porte alle 22:00 Se qualcuno vuole entrare fuori orario, hanno bisogno che l'ingresso sia consentito da remoto. Per garantire che non sia permesso l'accesso a persone a caso, MRU ha installato le AXIS A8004-VE Network Video Door Station agli ingressi est e ovest. Oltre all'audio a due vie, il posto esterno include una videocamera che aiuta il personale di sicurezza a controllare una persona prima di sbloccare la serratura.

"Il vantaggio di questi videocitofoni è che il personale di sicurezza può vedere la persona con cui stanno parlando", ha detto Davison. "Può leggere il suo linguaggio del corpo, vedere le sue espressioni facciali e persino controllare se c'è qualcuno in agguato dietro di essa che fa pressione per ottenere l'accesso al campus."

Evoluzione di una soluzione di sicurezza completa

MRU continua a esplorare i modi in cui può utilizzare la tecnologia delle telecamere Axis per migliorare la sicurezza del campus. Ad esempio, l'università si sta muovendo verso l'installazione di AXIS Q6125-LE PTZ Camera con OptimizedIR nelle sale server e nella sala controller principale. I LED a infrarossi incorporati nelle telecamere consentono alla sicurezza di monitorare a distanza questi luoghi per rilevare eventuali disturbi, soprattutto dopo le ore in cui le stanze sono praticamente spente.

Con il nostro posizionamento strategico delle telecamere Axis, possiamo monitorare tutto il traffico in entrata e in uscita a Mount Royal. Questo è stato fondamentale per noi dal momento che il nostro campus un tempo appartato è ora circondato da un crescente sviluppo commerciale e residenziale.
Peter Davison, Direttore della sicurezza per la Mount Royal University.
Mount royal university with garden and fountain, viewed from above.

Davison afferma che il passo successivo nel programma di sicurezza completo dell'università è installare le telecamere PTZ di rete Axis al di fuori delle residenze est. "Soprattutto in estate, quando quella zona è meno popolata, abbiamo scoperto delle persone che vivevano abusivamente nelle stanze perché il personale delle pulizie aveva dimenticato di chiudere le porte", ha detto Davison. Spera che posizionare le telecamere là fuori eviterà questo tipo di problema in futuro.

Dispositivi e soluzioni

High school student with a phone

Istituti educativi

Soluzioni di sicurezza integrate che proteggono studenti, personale e proprietà scolastiche fornendo allo stesso tempo vantaggi operativi ed educativi.
Ulteriori informazioni

Telecamere panoramiche

Per una completa visione del contesto generale con una sola telecamera
Ulteriori informazioni

Telecamere PTZ

Controlli PTZ per un'ampia area di copertura
Ulteriori informazioni

Audio di rete

Audio semplice e intelligente
Ulteriori informazioni

Le nostre organizzazioni partner

Delco Security

Visita il sito Web