Panoramic cameras

Telecamere multisensore multidirezionali

Anche le telecamere multidirezionali a 360° quali le telecamere panoramiche multisensore presentano un'unica custodia che contiene più sensori (spesso quattro). La differenza principale è che qui i sensori possono essere regolati in modo indipendente l'uno dall'altro (in alcuni modelli è addirittura possibile sostituire le ottiche).

Le telecamere multidirezionali garantiscono un livello estremamente elevato di flessibilità. L'impostazione standard restituisce una QuadView a 360° (figura 8), ma i sensori possono anche essere regolati in modo indipendente l'uno dall'altro. Si tratta di una caratteristica estremamente utile quando si desidera monitorare incroci stradali, sale d'attesa, magazzini o parcheggi. Inoltre, è possibile regolare i sensori se la telecamera è montata ad angolo (figura 9). Utilizzando tre sensori si ottiene una copertura a 270° e, anziché avere la quarta telecamera rivolta verso la parete, questa può essere rivolta verso il basso o verso un'altra area che richiede attenzione.

Figura 8

Figura 9

Esempi di aree idonee: Aeroporti, stazioni ferroviarie, ospedali, incroci stradali/sorveglianza urbana, edifici scolastici, cortili di scuole, piattaforme di carico, stadi, atri di alberghi, parcheggi.

Vantaggi:

  • Elevata densità di pixel
  • QuadView a 360°
  • Più sensori in una sola custodia = un'unica installazione
  • Obiettivi riposizionabili (maggiore flessibilità)

 

Svantaggi:

  • Custodia di dimensioni maggiori rispetto alle telecamere a sensore singolo
Perfette in ogni situazione