Un ponte fra i sistemi tradizionali e le nuove tecnologie: migrazione all'audio di rete

Articolo
21 maggio, 2019
Le rapide evoluzioni tecnologiche hanno uno svantaggio: spesso, i sistemi diventano obsoleti nel momento stesso in cui vengono installati. Per essere all'avanguardia, i clienti devono aggiornare i sistemi o addirittura acquistare nuovi dispositivi hardware. In questo articolo cercheremo di capire come sfruttare i vantaggi dell'audio di rete senza sacrificare o sostituire il vostro attuale sistema.

Spesso le aziende investono molto per acquistare e installare grandi sistemi, come le soluzioni audio per esercizi commerciali. Dunque, non saranno in grado di acquistare un nuovo sistema dopo pochi anni, ma vorranno comunque una maggiore efficienza grazie alle nuove tecnologie e i vantaggi dell'integrazione con altri sistemi. Esempi simili di integrazione possono essere le combinazioni tra i sistemi audio e quelli di sicurezza, controllo accessi o telefonia. Ma non serve preoccuparsi, perché è possibile conservare gran parte delle soluzioni audio esistenti e avere tutti i vantaggi dell'audio di rete. I prodotti AXIS C8033 Network Audio Bridge e AXIS C8210 Network Audio Amplifier hanno proprio questo scopo: assicurare una migrazione semplice dall'audio analogico all'audio di rete. Le parole chiave di queste soluzioni sono: smart, semplicità e unificazione.

Spesso non ce ne rendiamo conto, ma i sistemi audio sono ovunque: in un supermercato, ad esempio, siamo accompagnati dalla musica di sottofondo e da occasionali annunci sugli ultimi prodotti. Nelle scuole, i dirigenti possono trasmettere informazioni sulla prossima assemblea o altri eventi agli studenti e agli insegnanti. I sistemi audio, ad esempio, sono ottimi per aumentare le vendite, avvisare il pubblico, dare informazioni e mantenere le strutture al sicuro. Ma con le varie evoluzioni, le tecnologie (e soprattutto i sistemi analogici) diventano obsolete più velocemente. Non tutte le attività hanno le possibilità economiche e le risorse per investire regolarmente su nuovi sistemi. Tuttavia, con i prodotti Axis per una migrazione semplice dai sistemi audio analogici ai sistemi digitali, i clienti possono sfruttare i vantaggi dell'audio di rete senza sacrificare l'investimento precedente. Uno dei vantaggi dell'audio di rete può essere la gestione a zone degli annunci (dal vivo, programmati o attivati da eventi) e della musica di sottofondo. Inoltre, con l'audio di rete è facile costruire una soluzione scalabile e flessibile controllata in modo centralizzato, ma anche integrarla con altri sistemi VoIP o di telecamere.

Audio intelligente con un sistema analogico

Il bridge audio di rete Axis combina un encoder e un decoder audio e consente di collegare una sorgente analogica, come un microfono o un pulsante di emergenza, a un sistema digitale. Un'altra possibilità è collegare una sorgente digitale come una web radio a un sistema analogico.

L'amplificatore audio di rete Axis è un dispositivo edge che trasforma qualsiasi altoparlante passivo in un altoparlante di rete. A seconda del volume desiderato, è possibile comandare fino a otto altoparlanti passivi con un solo amplificatore audio. Ad esempio, in una scuola che ha da due a quattro altoparlanti passivi per aula, l'amplificatore può essere inserito nel soffitto della stanza e gestire tutti gli altoparlanti come un'unica zona del sistema. Entrambi i prodotti, come tutti gli altoparlanti di rete Axis, includono AXIS Audio Player, per funzioni come l'upload di file MP3, la creazione di playlist o la programmazione degli annunci. Un'altra funzionalità utilizzata dai prodotti di rete è PoE: dunque, per alimentare e connettere il dispositivo basta un solo cavo Ethernet. Inoltre, i prodotti dispongono di slot per scheda SD, per aumentare lo spazio di archiviazione per le playlist musicali ed altri contenuti.

Per quanto riguarda la sostenibilità, tema sempre più sentito dalle aziende, l'amplificatore e il bridge audio sono utili perché semplificano la transizione verso l'audio di rete senza sacrificare l'investimento sull'hardware esistente.

Kjell & Company, catena di negozi svedese, aveva esattamente questo problema: un punto vendita utilizzava un sistema analogico per trasmettere contenuti come la web radio interna. Poiché il computer aveva una connessione piuttosto instabile, l'idea era aggiornare i sistemi a uno standard migliore utilizzando dispositivi connessi in rete.

Investire su un sistema audio completamente nuovo non era possibile. Abbiamo cercato a lungo un prodotto in grado di soddisfare i nostri requisiti mantenendo anche una certa discrezione. Il bridge audio Axis è ottimo perché ci consente di riprodurre musica e trasmettere in streaming senza interferire con gli altri sistemi IT del negozio,

spiega XXX, XX di Kjell & Company.

Per ulteriori informazioni contattare: Mara Baj, Marketing Assistant, Axis Communications
Telefono +34 597 837 40
Per saperne di più