Il Patto mondiale delle Nazioni Unite

Articolo
30 maggio 2019
Axis Communications sa di poter avere un impatto sul benessere non solo di chi lavora nell'azienda, ma di tutte le persone coinvolte nelle sue operazioni: ecco perché anni fa ha deciso di dare l'esempio e di firmare il Patto mondiale delle Nazioni Unite.

Maggiore è la crescita di un'azienda, maggiore è il suo impatto sul futuro del pianeta. Per questo è nato il Patto mondiale delle Nazioni Unite, un'iniziativa per la sostenibilità delle aziende condotta a livello internazionale. Con questo accordo, più di 9000 imprese di oltre 160 nazioni si impegnano a seguire e applicare principi universali su diritti umani, lavoro, ambiente e lotta alla corruzione.

Oltre a collaborare per un futuro più sostenibile, aderire al Patto mondiale delle Nazioni Unite ha molti vantaggi di rilievo per le aziende. Ad esempio, offre la possibilità di dialogare con gli altri partecipanti, accedere alle risorse e alle competenze delle Nazioni Unite per definire una solida strategia di sostenibilità e, essendo riconosciute in tutto il mondo come aziende sostenibili, aumentare la fiducia di clienti e altri interlocutori.

Nei prossimi paragrafi vedremo alcuni principi che guidano Axis e come vengono implementati nell'organico dell'azienda.

Tolleranza zero per la corruzione

Ray Mauritsson
“Le buone pratiche commerciali sono fondamentali per il futuro di un'azienda”, commenta Ray Mauritsson

Tutti i rapporti di lavoro devono essere gestiti in modo responsabile, trasparente, credibile e coerente. Lavoriamo a stretto contatto con fornitori, distributori e altri Partner. Questa collaborazione continuativa e a lungo termine aiuta a garantire la trasparenza e una condotta aziendale responsabile in tutta la catena logistica.

Tra le misure adottate vi è una politica di tolleranza zero per qualsiasi tipo di corruzione e concussione. Agiamo preventivamente e sistematicamente per lottare contro questo problema, sia nelle nostre operazioni che nei rapporti con fornitori, distributori e altri Partner.

“Le buone pratiche commerciali sono fondamentali per il futuro di un'azienda”, commenta Ray Mauritsson, presidente e CEO Axis. “Se compromettiamo la nostra integrità, come possiamo pensare di instaurare un rapporto duraturo con i clienti?”.

Condizioni di lavoro

Una grande azienda come Axis ha inevitabilmente un grande impatto sulla vita e sul benessere di molte persone, perché crea opportunità ed è un importante datore di lavoro in molti mercati locali; pertanto, abbiamo una responsabilità a lunga scadenza: dare un contributo positivo alla collettività e investire in iniziative sociali.

Responsabilità sociale significa promuovere condizioni lavorative ottimali, un ambiente di lavoro sicuro caratterizzato da parità di trattamento, rispetto per la diversità e diritti umani per i dipendenti in tutte le operazioni dell'azienda. Abbiamo adottato politiche che garantiscono lo stesso stipendio a parità di esperienza e ruolo, indipendentemente dal genere o dall'etnia, e richiediamo lo stesso impegno a fornitori e Partner globali.

Proteggere l'ambiente

Ci impegniamo a ridurre al minimo l'impatto ambientale delle nostre operazioni, dei prodotti e delle soluzioni. La maggior parte del nostro impatto ambientale è indiretto e legato alla produzione, al trasporto delle merci e al consumo energetico di prodotti e soluzioni. Negli anni abbiamo preso sempre più provvedimenti per ridurre il nostro impatto, ad esempio riducendo la quantità di PVC nei prodotti e utilizzando materiali di imballaggio riciclabili.

“Il percorso di sostenibilità richiede impegno e sforzi quotidiani”, prosegue Ray Mauritsson, presidente e CEO Axis. “La strada è ancora lunga, ma siamo sicuri che con l'aiuto di tutta la famiglia Axis – dipendenti, Partner, fornitori e utenti – riusciremo a costruire un mondo più intelligente e sicuro per le prossime generazioni”.

Per ulteriori informazioni contattare: Mara Baj, Marketing Assistant, Axis Communications
Telefono +34 597 837 40
Per saperne di più