Axis presenta una nuova linea di codificatori video con supporto per H.264

Milano, 2008-apr-03
This content is available in the following languages: Italian

Axis Communications, leader globale nel settore della tecnologia video di rete1, ha presentato in data odierna tre nuovi codificatori video che supportano l´innovativo e più efficiente formato di compressione video, ossia H.264. I nuovi prodotti sono stati progettati per consentire agli utenti di integrare con maggiore facilità le telecamere analogiche nei sistemi di videosorveglianza IP più efficienti e potenti.

“I nuovi prodotti Axis, che verranno presto presentati al pubblico, sono basati su una piattaforma per codificatori video ad alte prestazioni che offre straordinarie funzionalità per l´elaborazione delle immagini", afferma Anders Laurin, Vicepresidente esecutivo di Axis. “Il nuovo standard di compressione H.264 consentirà ai sistemi di produrre immagini di straordinaria qualità a risoluzioni più elevate, di poter usare velocità elevate e gestire più flussi video, e di consumare meno larghezza di banda e spazio di memorizzazione. La possibilità di usare con maggiore efficienza le applicazioni video intelligenti consentirà agli utenti di gestire più produttivamente i sistemi di videosorveglianza di grandi dimensioni".

I tre nuovi prodotti comprendono: il codificatore video indipendente AXIS Q7401 Video Encoder utilizzabile per integrare una singola telecamera analogica alla volta, il modello blade AXIS Q7406 Video Encoder Blade in grado di supportare sei canali analogici e AXIS Q7900 Rack, un rack ad alta densità in grado di supportare un massimo di 84 telecamere analogiche. I codificatori video, in grado di supportare tutti i tipi di telecamere analogiche, convertono i segnali analogici in flussi digitali che vengono quindi trasmessi tramite la rete IP in modo che possano essere visualizzati e registrati tramite tutti i computer della rete.

Entrambi i modelli AXIS Q7401 e AXIS Q7406 dispongono di un codificatore che supporta lo standard H.264, chiamato anche MPEG-4 Parte 10/AVC. A parità di qualità delle immagini, il codificatore H.264 di Axis riduce la larghezza di banda e lo spazio di memorizzazione richiesto di oltre l’80% rispetto al formato Motion JPEG e del 50% rispetto al formato MPEG4 Part 2. Il codificatore supporta anche il formato Motion JPEG per garantire agli utenti la massima flessibilità.

I modelli AXIS Q7401 e AXIS Q7406 sono in grado anche di fornire più flussi video per ciascun canale, configurabili singolarmente alla massima velocità e a tutte le risoluzioni. Entrambi i prodotti dispongono di funzioni video intelligenti, come Motion Detection e l´allarme antimanomissione attivo.

Il modello AXIS Q7401 supporta anche Power over Ethernet (IEEE 802.3af) che permette di alimentare sia il codificatore che la telecamera analogica a esso connessa direttamente tramite il cavo di rete. Inoltre, supporta l´audio bidirezionale e il rilevamento di audio, e dispone di uno slot per schede di memoria SD/SDHC per la memorizzazione locale.

AXIS Q7900 Rack è un sistema espansibile ideale per le installazioni con un elevato numero di telecamere analogiche. Questo rack da 19" è in grado di contenere fino a 14 codificatori video blade hot swap. Grazie alle quattro porte Gigabit Ethernet, è in grado di gestire più flussi video per ciascun canale analogico. Inoltre, è anche altamente affidabile grazie agli alimentatori ridondanti e consente di sostituire le cassette delle ventole senza arrestare il sistema.

I codificatori video di Axis offrono agli utenti la più ampia gamma di funzioni per l'ottimizzazione della sicurezza, efficienza e gestibilità delle reti. Infine, possono essere usati con il software per la gestione di video AXIS Camera Station nonché con moltissime delle applicazioni sviluppate dai partner ADP Axis. I nuovi prodotti potranno essere acquistati a partire del terzo trimestre tramite i canali di distribuzione Axis.

-FINE-

Note per gli editori
1 Axis Communications è leader mondiale nel settore della tecnologia video di rete, con una quota di mercato del 32% nelle vendite delle telecamere di rete. È stato stimato che entro il 2009 le vendite delle telecamere di rete raggiungeranno da sole un volume superiore a 1 miliardo di dollari. Il tasso composto medio di crescita annuale (CAGR) per le telecamere di rete è stato stimato equivalente al 40% annuo nei prossimi tre anni ed è destinato a raggiungere 1,5 miliardi di dollari nel 2010, stando ai dati forniti da IMS Research (www.imsresearch.com), una società specializzata in ricerche di mercato, nel recente rapporto intitolato ‘The World Market for CCTV and Video Surveillance Equipment 2007 Edition’ (Il mercato mondiale dei sistemi TVCC e di videosorveglianza) pubblicato nel dicembre 2007.

2 Ricerca di IMS: ‘The World Market for CCTV and Video Surveillance Equipment 2007 Edition’ (Vendite dei sistemi TVCC e di videosorveglianza nel mondo) (dicembre 2007)

About Axis Communications
Axis is an IT company offering network video solutions for professional installations. The company is the global market leader in network video, driving the ongoing shift from analog to digital video surveillance. Axis products and solutions focus on security surveillance and remote monitoring, and are based on innovative, open technology platforms.

Axis is a Swedish-based company, operating worldwide with offices in 18 countries and cooperating with partners in more than 70 countries. Founded in 1984, Axis is listed on the OMX Nordic Exchange, Large Cap and Information Technology. For more information about Axis, please visit our website at www.axis.com.

Per ulteriori informazioni:
Andrea Sorri, Responsabile area, Axis Communications
Tel:+39 011 8198817
E-mail: andrea.sorri@axis.com

Per ogni altra informazione relativa alla stampa in Italia, rivolgiti a:
Meridian Communications Srl, Agenzia locale
Tel: +39 02 48519553
E-mail: meridiancommunications@meridiancommunications.it