PIOGGIA DI PREMI PER IL MANAGEMENT DI AXIS COMMUNICATIONS

Milano, 2013-apr-18
This content is available in the following languages: Italian

A Martin Gren, fondatore di Axis Communications, è stata conferita l’onorificenza Business Medal per l’eccezionale spirito imprenditoriale. Bodil Sonesson, Vice Presidente Global Sales, si aggiudica il premio WSC Woman of the Year Award.

E’ stata la Principessa Désirée di Svezia in persona a conferire a Martin Gren, durante la cerimonia del 9 aprile 2013 presso la Casa della Nobiltà Svedese Riddarhuset di Stoccolma, la Royal Patriotic Society Business Medal per l’eccezionale spirito imprenditoriale dimostrato.
Ogni anno, la medaglia è assegnata a circa dieci persone che, creando e sviluppando le proprie aziende, si sono impegnati per una Svezia migliore, cosa che la Royal Patriotic Society ha fatto sin dal 1772, quando il re Gustavo III ha firmato l’atto costitutivo. L’obiettivo della medaglia è onorare colui che la riceve per l’importante lavoro svolto e per aver ispirato gli altri.

“Ricevere la Business Medal ci gratifica e significa riconoscere che abbiamo reso il mondo più sicuro, sviluppando e offrendo le nostre telecamere di sorveglianza a sistemi di sicurezza in tutto il mondo” ha commentato Martin Gren.

Sempre il 9 aprile c’è stato un altro premio per Axis, questa volta da parte Il Women’s Security Council, Consiglio di Sicurezza delle Donne, che ha assegnato a Bodil Sonesson, Vice Presidente Global Sales, il premio Woman of the Year Award 2013.

Il Comitato di Fondazione del WSC insieme con alcuni membri selezionati, ha esaminato più di 100 proposte provenienti dal settore della sicurezza ed ha annunciato i vincitori durante la cerimonia del WSC Women of the Year Awards svoltasi in occasione del ISC West di Las Vegas, USA. Bodil Sonesson è stata selezionata per la sua leadership nel settore della sicurezza e in Axis, oltre che per il suo contributo alla comunità.


“Sono veramente onorata di ricevere questo riconoscimento dal WSC. Le ricerche dimostrano che la presenza del genere femminile all’interno del management e dei CDA migliora in maniera significativa i risultati. Tuttavia penso che all’interno del settore ci sia ancora tanta strada da fare” ha commentato Bodil Sonesson.

“L’apertura e la diversità di genere sono parte integrante della cultura aziendale di Axis e questo mi è stato di grande aiuto per la carriera” ha continuato Bodil Sonesson. “Credo che per incrementare il numero di donne in posizioni di leadership nel settore della sicurezza, questa tematica debba essere costantemente all’ordine del giorno. È proprio questo che fa il WSC, offrendo occasioni per intavolare queste discussioni.”


Informazioni su Axis Communications

Axis è leader di mercato nel settore dei network video e come tale sta fungendo da guida verso un mondo più intelligente, protetto e sicuro, favorendo il passaggio dalla sorveglianza video analogica alla sorveglianza digitale. Axis offre soluzioni con tecnologia video di rete per installazioni professionali e i suoi prodotti e le sue soluzioni si basano su una piattaforma tecnologica innovativa e aperta. Axis conta oltre 1.000 collaboratori dedicati in 40 ubicazioni distribuite in tutto il mondo e coopera con partner attivi in 179 paesi. Costituita nel 1984, è una società IT con sede in Svezia, quotata alla Borsa NASDAQ OMX di Stoccolma con il titolo AXIS. Per ulteriori informazioni su Axis, visitare il sitoWeb www.axis.com

Ufficio stampa AXIS COMMUNICATION: Glebb & Metzger

Davide Palmero dpalmero@glebb-metzger.it 011/5618236
Davide Marabotto dmarabotto@glebb-metzger.it 011/5618236