Dieci motivi per passare ai video basati su IP

Movimento nitido

Con una telecamera IP non esistono problemi di interlacciamento.Utilizzando la scansione progressiva, l'intera immagine viene acquisita in ogni frame, per una qualità superiore.

Tutte le telecamere acquisiscono l'immagine una riga alla volta.Le telecamere IP utilizzano la scansione progressiva, che prevede la scansione dell'intera immagine in ogni fase.

La maggior parte delle telecamere analogiche utilizza la scansione interlacciata. Questo significa che al primo passaggio vengono lette solo le righe di numero dispari, mentre quelle di numero pari vengono lette al passaggio successivo.I due sottoinsiemi vengono poi combinati in un'immagine.Il problema è che gli eventuali movimenti che si verificano tra i vari passaggi causano la sfocatura dell'immagine finale.

Figura 9: con la scansione interlacciata (a sinistra), l'immagine può essere sfocata, mentre con la scansione progressiva (a destra) l'immagine è nitida perché viene acquisita a ogni passaggio.

Figura 10: a sinistra, un'immagine acquisita da una telecamera analogica con scansione interlacciata.A destra, un'immagine acquisita da una telecamera di rete Axis con scansione progressiva.Entrambe le telecamere utilizzano lo stesso tipo di obiettivo a parità di velocità dell'auto (20 km/h).Il conducente è chiaramente visibile solo nell'immagine a scansione progressiva.

Facile da ampliare