Qualità d'immagine

Luce

Quasi tutta la fotografia si basa su un principio fondamentale: la necessità di luce!La luce emessa da una sorgente luminosa (artificiale o naturale) viene riflessa da un oggetto ed entra nella telecamera attraverso l'obiettivo.Quando i raggi luminosi colpiscono il sensore di immagine (o la pellicola), viene acquisita l'immagine di un oggetto.

La luce viene riflessa da un oggetto ed entra nella telecamera attraverso l'obiettivo.

Il principio è che senza luce non esistono immagini e che una luce scarsa produce un'immagine di bassa qualità.Qualsiasi fattore che riduca la luce tra l'oggetto e il sensore pregiudica anche la qualità d'immagine.Ne sono esempio le finestre che bloccano parzialmente la luce, i copricupola oscurati o gli obiettivi con ottiche scarse e aperture ridotte.

Se nella scena da inquadrare manca la luce, è probabile che la si debba aggiungere.Le lampade ausiliarie che illuminano l'oggetto possono aumentare molto la qualità d'immagine.

Inoltre, va ricordato che una telecamera montata e provata durante il giorno può dare risultati completamente diversi nelle ore notturne o ai cambi di stagione.Dunque, occorre comprendere bene l'intera gamma di luce nell'ambiente e configurare la telecamera di conseguenza.

Impostazioni della telecamera di base