Axis Communications presenta la prima telecamera explosion-protected al mondo progettata per le aree a rischio della Zona/Divisione 2

Comunicato Stampa
20 gennaio 2023 - Assago (Milano), Italia
Axis Communications, leader nel video di rete, presenta AXIS P1468-XLE Explosion-Protected Bullet Camera, la prima telecamera explosion-protected al mondo progettata specificamente per le aree a rischio della Zona e Divisione 2. La telecamera è certificata per la Zona 2, 22 e la Classe I/II/III Divisione 2 secondo gli standard internazionali (ATEX, IECEx, cULus).

AXIS P1468-XLE utilizza il metodo di protezione “Ex e”, un approccio di protezione contro le esplosioni denominato “sicurezza aumentata” o “antiscintillamento”. Questo metodo impedisce la formazione di archi elettrici o scintille e il raggiungimento di temperature eccessive durante il normale funzionamento delle apparecchiature elettriche. Di conseguenza, le apparecchiature elettriche con certificazione “Ex e” non possono accendere gas o polveri nell'ambiente circostante.

AXIS P1468-XLE è una telecamera fissa robusta, resistente agli urti e agli agenti atmosferici che offre una qualità d'immagine straordinaria con risoluzione 4K in qualsiasi condizione di illuminazione grazie alle tecnologie Lightfinder 2.0, Forensic WDR e OptimizedIR. Dal design compatto e leggero, è facile da installare come una telecamera standard.

AXIS P1468-XLE è stata progettata e certificata secondo le direttive nordamericane ed europee per le apparecchiature destinate all'uso in atmosfere potenzialmente esplosive. Per caratteristiche intrinseche, la telecamera non è in grado di produrre un'energia sufficiente ad accendere gas o polveri nell'atmosfera e provocare esplosioni, eliminando la necessità di una custodia antideflagrante tradizionale.

Questa telecamera multitasking offre numerosi vantaggi nelle applicazioni HSE e aumenta l'efficienza operativa. Il rilevamento precoce di fiamme e fumo, il controllo dei dispositivi di protezione individuale (DPI) e il monitoraggio delle aree riservate offrono vantaggi significativi alle aziende in ambito HSE. Per quanto riguarda l'efficienza operativa, la telecamera può essere utilizzata per verificare visivamente i processi e formare una rete sensoriale avanzata basata sui dati.

Deep learning integrato per analitiche avanzate

Basata su ARTPEC-8, AXIS P1468-XLE include un processore per deep learning (DLPU) che consente di utilizzare funzionalità avanzate e potenti analitiche in modalità edge. Ad esempio, collegando la telecamera al sistema di controllo e monitorando continuamente i processi, è possibile ottimizzarli in tempo reale per massimizzare la produttività. Inoltre, è possibile estrarre e inviare metadati per ulteriori analisi, da utilizzare per il monitoraggio dei trend e la manutenzione predittiva. Le funzionalità di cybersecurity integrate aiutano a prevenire gli accessi non autorizzati e a salvaguardare il sistema.

Progettata specificamente per aree a rischio della Zona/Divisione 2

A differenza delle aree a rischio della Zona/Divisione 1, dove la presenza di un'atmosfera esplosiva è probabile e si verifica regolarmente, nelle aree a rischio della Zona/Divisione 2 un'atmosfera esplosiva è molto meno probabile, meno frequente e presente per periodi di tempo molto più brevi. Tuttavia, è sempre fondamentale eliminare il rischio che le apparecchiature producano scintille che potrebbero provocare un'esplosione.

Spiegando perché l'azienda ha scelto di creare una telecamera specifica per la Zona/Divisione 2, Jesper Olavi, Global Product Manager di Axis, ha dichiarato: “Per i clienti che volevano utilizzare la videosorveglianza in aree a rischio della Zona/Divisione 2, finora l'unica soluzione realistica erano le telecamere explosion-protected certificate per la Zona/Divisione 1. Queste custodie per applicazioni gravose, però, erano sovradimensionate e inutilmente dispendiose per la Zona 2/Divisione 2. Con AXIS P1468-XLE, ora i clienti possono portare una videosorveglianza di alta qualità e analitiche avanzate dove prima si utilizzavano di rado a causa dei costi proibitivi.

“AXIS P1468-XLE evidenzia i vantaggi della progettazione e della produzione delle telecamere explosion-protected direttamente da parte di Axis. Progettando ogni elemento della telecamera, possiamo garantire che i metodi utilizzati per proteggersi dalle esplosioni si basino sui requisiti della singola telecamera, anziché su una custodia 'generica' progettata per adattarsi a molte telecamere. È un processo che conduce a un soluzione ottimale per applicazioni e ambienti specifici”.

Per ulteriori informazioni contattare: Enrica Marras, Marketing Specialist, Axis Communications
Telefono +39 02 8424 5762

Informazioni su Axis Communications

Axis permette di creare un mondo più intelligente e sicuro grazie a soluzioni di rete che migliorano la sicurezza e forniscono nuove opportunità di business. In qualità di leader nel settore dei video di rete, Axis offre prodotti e servizi per la videosorveglianza e l'analisi dei video, il controllo degli accessi, intercom e impianti audio. Axis ha oltre 3800 dipendenti in più di 50 paesi e collabora con partner in tutto il mondo per fornire soluzioni ai clienti. Fondata nel 1984, Axis è una società con sede a Lund, in Svezia. Per ulteriori informazioni su Axis, visitare il sito web www.axis.com.