Axis debutta nel mercato delle Body Worn Camera con la soluzione più flessibile al mondo

Comunicato Stampa
18 marzo 2020 - Assago (Milano), Italia
Axis Communications, da decenni leader nel video di rete, presenta la prima telecamera indossabile professionale pensata per le forze dell'ordine e la sicurezza privata. La soluzione, che comprende una robusta telecamera, una docking station e un controller di sistema, è con architettura aperta del sistema. Questo consente l'integrazione con altri sistemi di gestione video (VMS) e di gestione delle prove (EMS) tra cui quelli prodotti da Axis, offrendo la soluzione più flessibile al mondo e ottimizzando gli investimenti compiuti dal cliente sui software.

I vantaggi delle Body Worn Camera per reperire prove, scoraggiare il crimine e formare gli agenti o il personale di sicurezza sono ampiamente noti dalle forze dell'ordine e sempre più apprezzati nella sicurezza privata. In qualità di pioniere e leader nelle tecnologie di videosorveglianza, e grazie agli oltre 30 anni di esperienza nello sviluppo di soluzioni per ogni scenario, Axis ha voluto creare una soluzione indossabile professionale, compiendo una scelta logica.

La Body Cam Axis è il frutto di intense attività di ricerca e sviluppo, dell'approccio metodologico rifinito da Axis nel corso dei decenni per creare nuove soluzioni e di numerosi confronti con le forze dell'ordine e istituti di vigilanza privata. Un aspetto critico evidenziato dai potenziali clienti era la necessità di ottimizzare gli investimenti sui software VMS e EMS, motivo per cui è stata scelta un'architettura aperta. La soluzione indossabile Axis può essere utilizzata con sistemi di gestione video e gestione prove di terze parti, in locale o su cloud, consentendo l'integrazione con altri dati di videosorveglianza. Inoltre, può essere fornita come soluzione end-to-end utilizzando AXIS Camera Station e AXIS Case Insight, i software VMS ed EMS di Axis.

Fredrik Andersson, Global Product Manager, New Solutions Initiative, Axis Communications, spiega: “Quando sviluppiamo una nuova soluzione, ci impegniamo sempre ad offrire la migliore qualità video e audio possibile, entro i limiti imposti da uno specifico fattore di forma.  Per la nuova Body Cam, la difficoltà maggiore era trovare la giusta combinazione di dimensioni, peso, resistenza e durata della batteria. Per far quadrare tutti gli elementi, la ricerca e la progettazione iterativa hanno previsto numerosi colloqui con i clienti, oltre alla realizzazione di diversi prototipi e progetti pilota”.

“La stessa minuziosità è stata applicata a tutta la soluzione, non solo alla telecamera. Abbiamo considerato i requisiti del cliente con un approccio olistico, dall'acquisizione dei filmati alla presentazione delle prove in tribunale. È qui che l'apertura era fondamentale: i clienti non volevano essere costretti a usare VMS e EMS specifici e hanno contribuito a fattori importanti relativi alla sicurezza e alla garanzia di integrità delle prove”.

Il nuovo sistema indossabile Axis è formato da tre componenti principali: la telecamera, la docking station (a uno o otto alloggiamenti) e il controller di sistema.

La telecamera acquisisce i filmati a una risoluzione massima di 1080p/30fps e l'audio attraverso due microfoni con cancellazione del rumore. La tecnologia Wide Dynamic Range garantisce un'elevata qualità d'immagine anche nelle condizioni di illuminazione più difficili, mentre Axis Zipstream riduce lo spazio di archiviazione necessario. La batteria è concepita per durare un intero turno di lavoro (12 ore di utilizzo normale) e può essere caricata anche in auto o tramite un power bank.

La docking station e il controller di sistema sono unità separate. Il sistema è facilmente scalabile per poter realizzare sistemi indossabili più grandi e ridurre i costi. Il controller rappresenta una singola interfaccia di integrazione e gestione, consentendo un offload semplice e rapido dei video (100 Mbit per telecamera). Tutti i dati vengono crittografati sia a riposo che durante il trasferimento mediante gli algoritmi AES256 e TLS. Inoltre, i dati video possono essere crittografati totalmente in modalità end-to-end con integrazioni specifiche.

La telecamera integra anche:

  • Ricevitore GPS/GNSS per la geolocalizzazione
  • Bluetooth Low Energy 4.1
  • IEEE 802.11b/g/n
  • Giroscopio a sei assi e accelerometro

L'applicazione AXIS Body Worn Assistant per dispositivi mobili consente di rivedere i filmati e aggiungere categorie, descrizioni e note.

Come spiega Andersson, la facilità d'uso era prioritaria in ogni fase di progettazione della soluzione: “È fondamentale che le telecamere indossabili siano facilmente utilizzabili sul campo dagli agenti e dal personale di sicurezza, che può trovarsi in situazioni di stress, condizioni atmosferiche sfavorevoli o aree poco illuminate. Volevamo la stessa facilità d'utilizzo anche per gli addetti all'offload, all'archiviazione e all'analisi dei video acquisiti”.

La soluzione indossabile Axis sarà disponibile attraverso i canali di distribuzione Axis nel secondo trimestre 2020.

Scopri di più sulla soluzione Axis body worn camera
Leggi l'articolo dedicato
Per ulteriori informazioni contattare: Enrica Marras, Marketing Specialist, Axis Communications
Telefono +39 02 8424 5762
Per saperne di più

Informazioni su Axis Communications

Axis permette di creare un mondo più intelligente e sicuro grazie a soluzioni di rete che migliorano la sicurezza e forniscono nuove opportunità di business. In qualità di leader nel settore dei video di rete, Axis offre prodotti e servizi per la videosorveglianza e l'analisi dei video, il controllo degli accessi, intercom e impianti audio. Axis ha oltre 3800 dipendenti in più di 50 paesi e collabora con partner in tutto il mondo per fornire soluzioni ai clienti. Fondata nel 1984, Axis è una società con sede a Lund, in Svezia. Per ulteriori informazioni su Axis, visitare il sito web www.axis.com.