Nuove telecamere antideflagranti rosse per aree pericolose

News
27 agosto 2019
Axis Communications presenta le nuove telecamere fisse con certificazione mondiale per garantire un funzionamento sicuro in aree a rischio di esplosioni. Facili da installare e integrare, le telecamere IP sono racchiuse in una custodia in alluminio rossa che le rende più visibili, consentendo al personale di utilizzarle per segnalare situazioni di emergenza agli operatori.

Le immagini sono ottimizzate per le attività forensi in qualsiasi condizione di illuminazione grazie alle tecnologie Axis Lightfinder e Forensic WDR. La telecamera D101-A XF P3807 è dotata di quattro sensori che offrono viste panoramiche a 180° in un singolo flusso video. Il modello F101-A XF Q1785 è invece dotato di zoom ottico 32x per una risoluzione di 2 MP/HDTV 1080p fino a 60 fps, con AXIS Guard Suite e Active Gatekeeper preinstallati. Quest'ultimo modello consente di monitorare un varco di accesso e le aree circostanti, con in più la funzionalità Autotracking per seguire gli oggetti che si allontanano.

Caratteristiche principali:

  • Certificazione Class I/II/III, Division 1 e Zone 1
  • Viste panoramiche continue a 180°*
  • Installazione a basso costo grazie all'alimentazione PoE
  • Forensic WDR e Lightfinder

Questi prodotti offrono un'installazione flessibile grazie all'alimentazione PoE, mentre la tecnologia Axis Zipstream con supporto H.264 riduce significativamente la larghezza di banda e lo spazio di archiviazione necessari.

* Solo per D101-A XF P3807 Explosion-Protected Network Camera

Per ulteriori informazioni contattare: Mara Baj, Marketing Assistant, Axis Communications
Telefono +34 597 837 40
Per saperne di più