Telecamera specifica per il rilevamento targhe: immagini nitide e facile integrazione con software di terze parti

News
28 giugno 2019
Axis Communications presenta una telecamera progettata specificamente per riprendere immagini nitide delle targhe di veicoli che si muovono a una velocità massima di 130 km/h.

AXIS Q1700-LE License Plate Camera garantisce la densità pixel richiesta per l'identificazione delle targhe in strade a una corsia, a una distanza fino a 100 m nelle ore diurne e fino a 50 m nelle ore notturne. Per aumentare la distanza di rilevamento notturna a 100 m, AXIS T90D20 IR-LED Illuminator è disponibile come accessorio opzionale.

La telecamera è compatibile con AXIS Camera Station e può essere utilizzata con i software analitici server-based o edge di molti altri produttori per un'ulteriore analisi delle registrazioni o delle immagini in diretta.

Resistente e impermeabile, la telecamera include un parapioggia extra lungo, è conforme alle classi di protezione IP66, IP67, NEMA 4X e IK10 ed è in grado sopportare venti fino a 60 m/s. Inoltre, la custodia grigia e il parapioggia nero le consentono di mimetizzarsi in qualsiasi ambiente.

Caratteristiche principali:

  • Immagini straordinariamente nitide delle targhe, di giorno e di notte
  • Per velocità dei veicoli fino a 130 km/h
  • Distanza di ripresa fino a 100 m
  • Progettata per software di terze parti
  • Design robusto per condizioni climatiche difficili

Per garantire una facile configurazione e prestazioni ottimizzate, la telecamera integra un assistente al riconoscimento targhe che regola automaticamente le impostazioni di immagine in base all'altezza di installazione, alla distanza dai veicoli e alla velocità prevista. Inoltre, è possibile installare facilmente altre telecamere per inquadrare altre corsie in caso di necessità.

La telecamera sarà disponibile attraverso i canali di distribuzione Axis ad agosto 2019.

Per ulteriori informazioni contattare: Mara Baj, Marketing Assistant, Axis Communications
Telefono +34 597 837 40
Per saperne di più