Telecamere panoramiche

Le telecamere panoramiche sono telecamere fisse che offrono un'ampia copertura (tra 180° e 360°) con un'unica telecamera. Possono essere utilizzate per monitorare le attività e rilevare incidenti in un'area estesa, seguire il flusso di persone e migliorare la gestione dell'area. Dal momento che un'unica telecamera svolge le funzioni di più dispositivi, i costi di installazione e gestione sono ridotti. 

Qual è il tipo di telecamera panoramica più adatto alle tue esigenze?

Telecamere a sensore singolo

Le telecamere a sensore singolo sono in genere più piccole, e quindi più facili da posizionare. Sono ideali per il monitoraggio in interni di punti vendita, hotel, scuole e uffici, e in esterni in hotel, stazioni di rifornimento, negozi, ristoranti, scuole e uffici. Un importante vantaggio offerto dalle telecamere a sensore singolo è rappresentato dall'eliminazione dei limiti di utilizzo nel monitoraggio delle aree di dimensioni ridotte.

Telecamere multisensore

Le telecamere multisensore offrono una densità pixel superiore, e di conseguenza una migliore qualità di immagine o una copertura più ampia. Sono ideali per aree interne di grandi dimensioni, quali stazioni ferroviarie, della metropolitana e aeroporti, nonché per aree esterne quali piazze, stadi, campus universitari, cortili di edifici scolastici e parcheggi. Sono altresì perfette per la sorveglianza perimetrale di infrastrutture cruciali, edifici pubblici o governativi, banche e strutture ospedaliere.

Telecamere multidirezionali

Le telecamere multidirezionali garantiscono la massima flessibilità, dal momento che permettono di monitorare più direzioni simultaneamente. I corpi di queste telecamere possono essere posizionati in modo indipendente gli uni dagli altri, rendendo questa soluzione ideale sia per ambienti interni che esterni, per gli angoli esterni degli edifici e per le intersezioni di corridoi e strade.