Informativa sulla privacy relativa ai report del server e dell'arresto anomalo

Ultimo aggiornamento: 2017-06-28

Axis Communications è impegnata a proteggere la privacy dell'utente. In questo documento sono descritte le informazioni che devono essere raccolte in caso di problemi con il dispositivo Axis, la modalità con cui vengono utilizzate e archiviate tali informazioni e chi ne ha accesso.

Quali informazioni devono essere inviate ad Axis?

Report del server

In caso di problemi e di richiesta di supporto all'helpdesk online Axis, la fonte più comune di informazioni che viene richiesta è il report del server. In questo report sono incluse informazioni sul sistema, sull'accesso utente, sul registro eventi, sull'elenco delle impostazioni, sulla configurazione di rete, nonché un'istantanea dell'immagine corrente. Nell'elenco delle impostazioni possono essere inclusi ID utente ma non password.

Report di arresto anomalo

Se sono necessarie informazioni aggiuntive per analizzare un problema, Axis può richiedere all'utente di inviare un report di arresto anomalo. In questo report, oltre a essere contenute le stesse informazioni disponibili nel report del server, sono contenute anche informazioni dettagliate sul debug. Nel report possono essere inclusi, ad esempio, ID utente, password, immagini video e traffico di rete ricevuto dal dispositivo Axis.

Quando vengono inviate le informazioni ad Axis?

Nessuna informazione sul cliente di alcun tipo viene raccolta automaticamente da Axis Communications. In caso di problema e di richiesta di assistenza all'helpdesk online Axis, l'utente riceverà una notifica da parte di Axis qualora sia necessario il report del server o quello dell'arresto anomalo per risolvere l'inconveniente. L'utente ha quindi la possibilità di inviare il report richiesto o nessuna informazione ad Axis. Tuttavia, se ad Axis non è consentito ricevere il report del server o quello dell'arresto anomalo, potrebbe essere impossibile diagnosticare un problema e fornire il supporto necessario.

In che modalità vengono raccolte le informazioni?

I report del server e dell'arresto anomalo vengono generati dai dispositivi Axis e possono quindi essere visualizzati e salvati su un disco rigido. Axis può successivamente richiedere all'utente di inviare questi file per l'analisi tramite l'helpdesk online Axis.

Chi ha accesso alle informazioni inviate ad Axis?

Solo i dipendenti e consulenti Axis coinvolti nella soluzione della richiesta di assistenza hanno accesso alle informazioni fornite. Se Axis non è in grado di trovare una soluzione al problema, può contattare un fornitore esterno per l'assistenza. Se il report del server o quello dell'arresto anomalo deve essere inviato a un fornitore esterno, Axis non invierà alcuna informazione senza l'approvazione del cliente.

In che modalità vengono archiviate le informazioni?

Tutte le informazioni sul cliente sono archiate su un server sicuro. Vengono utilizzati meccanismi di protezione fisica ed elettronica per proteggere l'accesso e i dati da un accesso non autorizzato.

Modifiche al presente documento

È possibile che Axis aggiorni la presente informativa sulla privacy. In tal caso, le informazioni riportate nella sezione "Ultimo aggiornamento" in alto nella pagina verranno aggiornate. Visitare questa pagina periodicamente per rivedere l'informativa sulla privacy.

Per ulteriori informazioni

Inviaci un feedback relativo alla presente informativa sulla privacy. Se ritieni che non abbiamo rispettato tale informativa, contattaci e determineremo immediatamente il problema, risolvendolo.