Camera elements

Sensibilità alla luce

La sensibilità alla luce, o illuminazione minima, corrisponde alla minima quantità di luce necessaria perché la telecamera produca un'immagine di qualità utilizzabile. L'illuminazione minima viene riportata in lux (lx), che è un'unità di misura per l'illuminazione. Di regola, quanta più luce è disponibile sulla scena, tanto migliore sarà l'immagine, purché non sia sovraesposta. Se la quantità di luce è insufficiente, l'immagine sarà disturbata o scura. La quantità di luce richiesta per produrre un'immagine di buona qualità dipende dalla telecamera e dalla sua sensibilità alla luce.

Per riprodurre immagini di alta qualità in condizioni di scarsa illuminazione o di oscurità, è necessaria una telecamera per riprese diurne e notturne che utilizza una luce a infrarossi. Per un rilevamento nella completa oscurità e in condizioni difficili come fumo, nebbia e polvere, una telecamera di rete termica rappresenta la migliore soluzione. Ulteriori informazioni: Telecamere termiche di rete Axis

Diverse condizioni di illuminazione offrono luci diverse. Molte scene naturali hanno un'illuminazione piuttosto complessa, con ombre e luci che hanno valori lux diversi in parti diverse di una scena. È pertanto importante considerare che un determinato valore lux misurato non si riferisce alla condizione di illuminazione di un'intera scena e non è indicativo riguardo alla direzione della luce.

Illuminazione Condizioni di illuminazione
100.000 lux Luce solare forte
10.000 lux Piena luce del giorno
500 lux Luce da ufficio
100 lux Scarsa illuminazione

 

Esempi di livelli di illuminazione differenti.

Molti produttori specificano il livello minimo di illuminazione necessario a una telecamera di rete per produrre un'immagine accettabile. Sebbene tali specifiche siano utili per confrontare la sensibilità alla luce di telecamere prodotte dallo stesso produttore, un simile confronto tra prodotti di produttori differenti è falsata per definizione. Ciò perché produttori diversi utilizzano metodi e criteri differenti per considerare accettabile un'immagine. In altre parole, il processo di misurazione della sensibilità alla luce è complicato e non fornisce risultati conclusivi. Questo deriva da molteplici ragioni.

Luce incidente e luce riflessa

I misuratori di lux e le telecamere raccolgono diverse informazioni riguardo alla luce. Mentre un misuratore di lux registra la quantità di luce visibile che raggiunge, o illumina, una data area (luce incidente), una telecamera registra la quantità di luce riflessa dagli oggetti nell'area coperta (luce riflessa). In tal modo, le letture in lux di due persone che occupano lo stesso spazio, dove una è vestita in bianco e l'altra in nero, risulterebbero identiche. Tuttavia, la quantità di luce acquisita da una telecamera che copre la stessa scena può essere inferiore o superiore, il che avviene in parte perché la persona vestita in nero riflette meno luce della persona vestita bianco.

La differenza fra la luce incidente misurata da un misuratore di lux e la luce riflessa catturata da una telecamera.

Esempi di valori in lux

Le scene naturali presentano spesso un'illuminazione complessa. Quando un valore in lux viene misurato in una scena, rappresenta solo l'illuminazione dell'oggetto a fuoco. Nelle immagini seguenti, ad esempio, il valore in lux rappresenta l'illuminazione sul punto dell'albero o davanti all'edificio. Non si è tenuto conto del cielo più luminoso o del terreno più scuro.

5 lux.
80 lux.
4000 lux.

Fattori che influenzano la sensibilità alla luce

La sensibilità alla luce di una telecamera dipende da diversi fattori modificabili. Vi sono numerosi fattori che influenzano la sensibilità alla luce di una telecamera, tra cui:

  • Tempo di esposizione
  • F-stop
  • Qualità e dimensioni del sensore
  • Qualità dell'obiettivo
  • Temperatura del colore

I metodi sono soggetti a variazioni a causa della mancanza di uno standard. Non esiste attualmente sul mercato nessuno standard globale per la misurazione dell'illuminazione minima, il che significa che nemmeno i leader del mercato condividono lo stesso metodo, rendendo molto difficile a qualsiasi fornitore ottenere valori corretti e fare in modo che i propri clienti li accettino con fiducia. Per confrontare correttamente le prestazioni di due diverse telecamere in una condizione di scarsa illuminazione, le telecamere devono essere posizionate una accanto all'altra e inquadrare un oggetto in movimento in un luogo con una scarsa illuminazione.

Elementi dell’obiettivo